A cosa bisogna stare attenti quando si acquista una memoria per la propria fotocamera? La capienza in GB non è tutto, specialmente se si desidera scattare foto velocemente e ad altissima qualità o ancor di più se si girano anche video. Come quando cercate sul web la migliore chiavetta usb, allo stesso modo troverete classifiche sulle migliori schede di memoria per fotocamera, siano esse SD o Compact Flash, come qualsiasi altro tipo di memoria monta la vostra Nikon.

Innanzitutto, vorremmo raccomandarvi di leggere il nostro articolo sugli adattatori Wireless USB per fotocamere Nikon, in questo modo non avrete neanche bisogno di memorie per la fotocamera, perché trasferirete le vostre foto direttamente sul vostro PC e poi potrete distribuirle a chi desiderate con una buona chiavetta USB.

Ritornando alle schede di memoria, oltre alla capienza, la prima caratteristica da confrontare è sicuramente la classe, che vi fa capire la velocità con cui la memoria funziona. Oggi si acquistano, in genere, esclusivamente memorie in classe 10, perché i nuovi sensori scattano tutti ad altissime qualità, con un gran numero di Megapixel e per questo richiedono un trasferimento di dati più veloce.

La velocità della memoria è molto importante soprattutto se desiderate scattare con lo scatto continuo, se non avrete una buona memoria non riuscirete mai a scattare almeno 3 fotografie di seguito.

Così come per le chiavette usb è importante lo standard (USB 3.0 o precedenti), anche le memorie hanno una qualità diversa in base al loro standard. Così le Compact Flash saranno migliori rispetto alle classiche SD, anche se costano un po’ di più.

I prezzi delle memorie sono scesi molto negli ultimi anni, quindi non c’è poi così tanta differenza tra una memoria di alta qualità ed una di qualità inferiore. Date un’occhiata alle migliori memorie ed approfittate delle migliori offerte.